Io - il salotto di Roberta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Io

Le mie poesie, i miei libri
 
Sono di vetro,
una piccola cosa trasparente
che il sole tocca e attraversa,
un'aquila di cristallo
che non vola, ma sogna il mare
spumeggiante e forte sotto di sé,
le vette ardite e il vento che accarezza…

Sono una rondine
dalle ali d'alabastro:
il cielo è così azzurro e così grande,
ma troppo pesanti sono le mie piume
troppo lontano e vasto l'orizzonte.

Per favore, guardatemi:
sono una ballerina di vetro,
fermata nel volteggio
da una forza strana,
che non ha riposo se non nei vostri occhi.

La musica continua,
ma io non danzerò
se il vostro cuore
non riesce a sentire.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu